Accesso ai servizi

Martedì, 28 Giugno 2022

ORDINANZA di risparmio idrico, limitazioni per l’utilizzo dell’acqua potabile e chiusura delle fontane e fonti di acqua pubblica



ORDINANZA di risparmio idrico, limitazioni per l’utilizzo dell’acqua potabile e chiusura
delle fontane e fonti di acqua pubblica


Con Decreto del Presidente della Regione Lombardia n. 917, de24/06/2022 è stato dichiarato lo stato di crisi regionale connesso al contesto di criticità idrica nel territorio regionale sino al 30 settembre 2022 a causa della grave situazione di siccità ed il conseguente deficit idrico che sta interessando diverse aree del territorio regionale; per questo motivo il Comune di Pianico ha emessa un'ordinanza sindacale in data 25/06/2022 per invitare la Cittadinanza ad un uso razionale e corretto dell’acqua potabile, riconoscendo la massima importanza della collaborazione attiva di tutti i Cittadini; e per avvertire che il mancato rispetto della presente ordinanza sarà sanzionato ai sensi dell’art. 7 bis del D.Lgs. 267/2000 e s.m.i. con l’applicazione della pena pecuniaria ivi prevista. Il Comune dispone inoltre l’adozione di efficaci misure di controllo da parte della Polizia Locale e delle Forze dell’Ordine, tese a far rispettare l’ordinanza medesima, nonché a perseguire eventuali prelievi abusivi.
Allo stato attuale sarà tollerata ed eccezionalmente con parsimonia consentita l’irrigazione e l'annaffiatura di soli orti e giardini fioriti non eccessivamente estesi e che ciò potrà avvenire esclusivamente nella fascia oraria dalle ore 22.00 alle ore 6.00 e per non più di 60 minuti;

Mentre si ribadisce che su tutto il territorio comunale sino al termine della criticità idrica, che sarà comunicata con revoca della dell'ordinanza, il divieto di prelievo e di consumo di acqua potabile per:

??l’irrigazione ed annaffiatura di giardini e prati;

?? il lavaggio di aree cortilizie e piazzali;

?? il lavaggio di veicoli privati, ad esclusione di quello svolto dagli autolavaggi;

?? il riempimento di fontane ornamentali, vasche da giardino, piscine private.



Raccomandiamo a tutti un uso razionale e corretto dell’acqua potabile... Tutti siamo tenuti a collaborare sia in rispetto dell'ordinanza ma anche e soprattutto per senso civico.

GRAZIE.

????



Documenti allegati: